CatanzaroLIVE è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Catanzaro, sezione per la Stampa e per l'Informazione, con numero 25/2013.

Iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC) numero 23364.

Direttore Responsabile: Angela Rubino

angelarubino@catanzarolive.it

Per info e contatti scrivici su redazione@catanzarolive.it

Per operazioni commerciali marketing@catanzarolive.it

  • Mentre al Comune si pensa a far ritornare il sereno l'acquedotto "naviga ancora in cattive acque"

    Mentre a Palazzo De Nobili tira aria di bufera, continuano a preoccupare le condizioni dell’acquedotto. L’immagine mostra chiaramente le criticità della struttura: come spiega l’architetto Walter Fratto, «si vedono i plinti di sostegno che sono praticamente a nudo. Il supporto della tubatura dell'acquedotto è garantito dal solo palo di fondazione, prossimo ad essere scalzato anche lui dalle acque che si sono riprese l'alveo naturale. Il minimo che si deve fare – prosegue l’esperto- oltre a ricostruire il palo, il plinto ed il pilastro mancante, è convogliare le acque lontano dai sostegni delle tubature ». Alla luce di tali considerazioni, non ci resta che sperare, augurandosi che torni il sereno in seno all’amministrazione comunale e che il bel tempo non lasci il posto a qualche altra perturbazione, che potrebbe provocare un’altra brutta rottura dell’impianto.